Vai al contenuto

Cuffie wireless o con cavo, differenza di qualità di ascolto e praticità.

Facebooktwitterpinterestmail

Tempo di lettura stimato: 11 minuti

Nell’ascolto della musica un aspetto fondamentale è quello che spesso viene chiamato il passaggio finale.

Mi spiego meglio, hai il tuo amplificatore, hai i tuoi dispositivi per la riproduzione di musica di altissima qualità (hai magari anche qualche abbonamento a piattaforme che ti permettono di ascoltare file musicali in un formato Ultra HD) ed hai scelto di goderti appieno il tutto con delle cuffie, per l’appunto il tuo passaggio finale, quello che finalmente ti permette di concentrarti e di apprezzare la tua musica in tutte le sue sfumature.

Ti sarai di certo trovato di fronte ad un bivio, quale cuffie prendo?

Come ben sai il mercato offre veramente di tutto al giorno d’oggi ma la scelta inizia con un passaggio molto semplice, cuffie con cavo o cuffie wireless?

Cuffie con cavo.

Di sicuro un ragionamento che puoi fare è che la qualità in ascolto delle cuffie con cavo sia la migliore in quanto non subisci nessuna interferenza, in più non hai il pensiero di doverle ricaricare, quindi sempre pronte a portata di mano.

Di controparte questa tipologia di cuffie può risultare ingombrante o scomoda in qualche occasione.

Rimani comunque costretto nel tuo spazio di ascolto se ti stai godendo la tua musica dal tuo impianto HI-Fi oppure il cavo potrebbe darti fastidio se usi le tue cuffie su dispositivi portatili mentre fai altre attività, magari all’aperto. In ultimo se le cuffie non sono di qualità il cavo potrebbe danneggiarsi presto.

Analizzando i pro ed i contro potremmo riassumere:

Pro:

  • Estremamente versatili – lo standard jack da 3.5mm è ancora presente, oltre che su molti smartphone, su console da gioco di ultima o vecchia generazione, casse esterne, radio, automobili, TV e tanto altro
  • Qualità audio compatibile con gli standard più alti in assoluto dell’ascolto in Alta Risoluzione (Hi Res audio)
  • Equalizzazione – tutti i lettori musicali per Android o iOS possono equalizzare delle cuffie analogiche
  • Rapporto qualità prezzo ed altissima qualità per tutte le tasche!
  • Plug & Play – niente installazioni o accensioni/spegnimenti. E’ tutto analogico!
  • Niente batteria: riproduzione musicale potenzialmente infinita

Ricordiamoci che in questo caso Le performance musicali e la potenza in volume dipendono per la maggior parte dalla sorgente cui viene riprodotta la musica.

Contro:

  • Potrebbe dare fastidio la presenza del filo (o dei troppi fili) se ad esempio si usa un amplificatore esterno o un DAC/AMP, oppure se si usano in movimento.
  • Gli spinotti di cuffie molto economiche tendono anche a rovinarsi con il tempo.

Ma se per il tuo ascolto pensi che siano perfette (e sicuramente lo sono), quali posso scegliere?

Voglio fartene conoscere alcune che reputo molto valide e non si può non iniziare da queste:

Sennheiser HD800S Over-Ear Aperta

SENNHEISER HD800S

Qui stiamo parlando di cuffie a dir poco eccezionali!

Si tratta di una cuffia aperta circumaurale con un suono il più naturale possibile e fedele in ogni dettaglio nella riproduzione.

È una cuffia Hi-End di punta della famosissima azienda Sennheiser, con un suono il più naturale possibile e fedele in ogni dettaglio per un ulteriore miglioramento nella riproduzione dello stesso.

Il suo design industriale combina perfettamente forma e funzionalità, mentre la struttura a fascia in metallo e plastica attenua le vibrazioni dei padiglioni. Questi ultimi sono in microfibra, realizzati a mano per offrire un comfort eccezionale anche per lunghi periodi di ascolto.

Il trasduttore del suono da 56 mm, il più grande mai usato nelle cuffie dinamiche, è racchiuso in acciaio inossidabile, mentre il supporto per archetto e cuffia utilizza i materiali più avanzati sviluppati nel settore aerospaziale per un’elevata resistenza con un peso minimo.

Nello specifico, la cuffia HD 800 S presenta la riproduzione del suono migliorata attraverso l’aggiunta dell’innovativa tecnologia di assorbimento

Assorbendo l’energia della risonanza, questa specifica tecnologia brevettata di Sennheiser previene eventuali picchi indesiderati e consente a tutti i componenti di frequenza, anche le sfumature più fini, di diventare udibili. Questa innovazione è stata un elemento chiave che rende le HD 800 S ancora più pure e precise.

Audio Technica ATH-AD900X Cuffia Dinamica Aperta

Audio-Technica ATH-AD900X Cuffia dinamica Open-Back Black

Una menzione è d’obbligo per questo tipo di cuffia. Ci troviamo di fronte ad un prodotto progettato per offrire una qualità sonora straordinaria al fine di soddisfare gli ascoltatori più esigenti.

L’ATH-AD900x è l’ideale per gli amanti della musica che preferiscono la spaziosa qualità delle cuffie open-back che combinano suono coinvolgente e comfort. Queste cuffie sono dotate di driver da 53 mm progettati esclusivamente per questo modello, con tecnologia voice coil in alluminio rivestito in rame (CCAW) di Audio-Technica al fine di garantire una riproduzione audio superiore con una frequenza estremamente ampia di 5 Hz – 35.000 Hz risposta.

L’ATH-AD900x offre un’esperienza di ascolto coinvolgente con una riproduzione vocale e strumentale chiara e naturale ed un bilanciamento tonale fluido.

Le cuffie offrono una vestibilità unica e confortevole grazie ai cuscinetti auricolari generosamente imbottiti, al leggero involucro in alluminio a nido d’ape e all’esclusivo 3D Wing Support Housing, che si adatta perfettamente a ogni indossatore.

Tornando in casa Sennheiser possiamo parlare di queste:

SENNHEISER HD560 S Cuffia Aperta

Sennheiser HD560 S - 1

Sorelle minori delle sopracitate HD800S, queste cuffie offrono bassi morbidi e gratificanti ideale per le sessioni d’ascolto prolungate.

Il design dei suoi padiglioni aperti ne facilitano la normale espansione delle onde e il recupero dei dettagli con una risposta dei bassi rapida e chiara.

La cuffia ha il nuovissimo trasduttore da 120 Ohm caratterizzato da una miscela polimerica nel suo diaframma per un’escursione lineare e brillantezza sopra ai 10 kHz.

Il drive magnet offre una potenza altamente efficiente mentre il suo sofisticato sistema di smorzamento gestisce la ventilazione: questa combo produce bassi più profondi limitando la distorsione che influisce sulla chiarezza

. I padiglioni in velluto sono stati progettati per mantenere tutti i punti morbidi al tatto. Il cavo staccabile di 3 metri offre la massima libertà per accedere comodamente alla tua attrezzatura. Il connettore da 6,3 mm ti permette di collegare amplificatori per cuffie, interfacce audio e la maggior parte delle sorgenti hi-fi, mentre un adattatore flessibile da 3,5 mm garantisce l’estrazione del massimo dal materiale di riferimento su lettori audio digitali portatili e innumerevoli altri dispositivi audio.

Per offrire un’alternativa si possono prendere in considerazione anche queste cuffie:

GRADO SR60X Cuffie Dinamiche

Queste cuffie hanno driver e alloggiamento studiati per reagire alle vibrazioni sonore ed eliminare le distorsioni.

I driver di quarta generazione sono sintonizzati per un circuito magnetico più potente, una bobina mobile con massa effettiva ridotta e un diaframma riconfigurato. La riprogettazione dei driver da 44mm migliora l’efficienza, riducendo notevolmente la distorsione e preservando l’integrità della tua musica preferita.

il cavo a 4 conduttori include un filo di rame per una purezza assoluta del segnale audio.

Cuffie Wireless

Queste cuffie risultano essere molto pratiche perché donano molta libertà di azione, una buona riproduzione sonora e sono comunque facilmente collegabili a tutti i dispositivi moderni di cui puoi aver bisogno. L’unica pecca è che vanno ovviamente ricaricate, quindi bisogna tenerne conto in caso questa sia la tua scelta.

Cercando di riassumere e fare chiarezza vediamo nuovamente i pro e gli eventuali contro.

Pro:

  • Niente fili – potrete poggiare il telefono od il vostro dispositivo di riproduzione sulla scrivania, scrivere messaggi e navigare senza fili dondolanti che vi diano fastidio
  • Nessun movimento del cavo – solitamente, le cuffie Wireless hanno una lunghezza del cavo davvero ridotta, da poggiare attorno al collo: in questo modo il movimento del cordoncino è nullo o appena percepibile
  • Nessun deterioramento – non vi è nessuno spinotto da collegare, quindi da usurare
  • Va ricordato anche che la potenza del volume e la performance musicale dipende quasi esclusivamente dalla DAC o dagli eventuali amplificatori integrati nelle cuffie.
  • La qualità dell’ascolto può dipendere da eventuali codec supportati dalle cuffie, normale, aptX, aptX HD, LDAC, etc.
  • La qualità di ricezione e consumo dipende dalla tecnologia Bluetooth supportata dalle cuffie e dalla sorgente: 4.0, 4.1, 4.2, 5.0 e via dicendo.

Contro:

  • Qualità audio massima data dal codec LDAC (se supportato dalle cuffie), che può trasmettere non più di 990 KB/s a 24bit e 96KHz
  • Richiedono una configurazione – accoppiamento bluetooth iniziale e accensioni/spegnimenti per ogni utilizzo
  • Durata della batteria: riproduzione musicale limitata alla capacità della batteria integrata, inoltre, a lungo andare, la batteria agli ioni di litio potrebbe perdere la propria capacità iniziale di carica
  • Equalizzazione limitata: solo i migliori lettori musicali, spesso a pagamento), sono in grado di equalizzare la resa sonora di cuffie wireless
  • La connessione potrebbe subire dei disturbi o interferenze, recando fastidio all’utente durante l’ascolto musicale
  • Il consumo di batteria della sorgente (smartphone o lettore musicale) è maggiore rispetto a quello di una cuffia analogica

Ci sono ovviamente bellissimi prodotti, tra i quali voglio parlarti di questi:

SENNHEISER Momentum 3.0 XL cuffia Wireless Bluetooth

Sennheiser MOMENTUM 3.0 XL

Cuffia con Noise Cancelling in 3 modalità che garantisce la profondità e la precisione bilanciata dell’audio professionale.

Il Noise Cancelling e il Transparent Hearing consentono alla MOMENTUM 3.0 XL di riprodurre la tua musica in modo ultra-professionale e garantirti il massimo suono pulito ovunque tu sia.

Dotate di un cinturino in vera pelle, dettagli in acciaio opaco e padiglioni di alta qualità, le MOMENTUM offrono un comfort superiore a coloro che amano ascoltare la musica per ore e un design alla moda per chi è sempre in movimento. Con un’interfaccia a 3 pulsanti semplice e intuitiva, puoi passare da ascoltare la tua musica a effettuare chiamate in un istante. Puoi anche attivare il controllo del volume con il semplice tocco di un pulsante e collegarti immediatamente alla tecnologia dell’assistente vocale. Puoi anche modificare Il Noise Cancelling tramite l’app Sennheiser Smart Control e con la tecnologia TILE intelligente puoi localizzare le tue cuffie ovunque si trovino.

SHURE AONIC 50 Cuffie Wireless Noise cancelling

Shure AONIC 50 Nere

Una funzione interessante di queste cuffie è che premendo un interruttore si attiva la modalità ambientale, così da ascoltare il mondo esterno e prestare attenzione a tutto ciò che ti circonda

Le AONIC 50 hanno driver dinamici da 50mm con magneti al neodimio e producono una risposta in frequenza da 20 Hz a 22 kHz. Le cuffie hanno una durata della batteria di 20 ore ma con il cavo USB di tipo C in dotazione, puoi ricaricarle e intanto continuare ad ascoltare musica ad alta risoluzione.

Il raggio di funzionamento della connessione Bluetooth 5.0 è fino a 10 metri, stabile e continua. L’amplificatore per cuffie e il supporto per molteplici Codec, inclusi Qualcomm® aptX™, aptX™ HD, aptX™ Low Latency audio, Sony LDAC, AAC e SBC sono integrati.

Un ingresso audio analogico da 3,5mm ti permette di collegare le AONIC 50 a qualsiasi dispositivo, inclusi i sistemi di intrattenimento aerei; mentre l’ingresso digitale USB-C ti permette di ricaricarle senza smettere di ascoltare la tua musica.

Le cuffie garantiscono un comfort ineguagliabile anche se indossate per lunghe sessioni, mentre la struttura è pieghevole per poterle trasportare nella loro custodia in qualsiasi tuo viaggio. L’app ShurePlus™ PLAY ti permette di poter personalizzare i livelli di equalizzazione e la modalità ‘ambiente.

Per finire ti consiglio di dare un’occhiata anche a queste:

SENNHEISER HD450 BT Cuffia Wireless noise Cancelling

SENNHEISER HD450BT

Grazie alla cancellazione attiva del rumore e al design chiuso, l’HD 450BT offre un suono superiore con bassi dinamici profondi anche in ambienti rumorosi. Queste cuffie catturano ogni dettaglio audio con una qualità audio eccezionale, garantita dal supporto codec wireless di alta qualità, inclusi AAC e aptX ™ a bassa latenza.

Le HD 450BT hanno una durata della batteria straordinaria di 30 ore. E questo auricolare può essere caricato rapidamente con USB-C per risparmiare tempo prezioso in movimento. Il design compatto e pieghevole è stato realizzato con materiali di alta qualità per offrire il perfetto equilibrio tra stile minimalista, comfort ergonomico e resistenza ovunque.

L’app Sennheiser Smart Control rende facile personalizzare il suono secondo i tuoi gusti personali, grazie a un equalizzatore intuitivo. Oltre allo stato della batteria e agli aggiornamenti del firmware, l’app offre una modalità podcast che ottimizza l’intelligibilità di podcast, audiolibri e altri contenuti vocali.

Puoi assumere il controllo intuitivo della musica e delle chiamate tramite i semplici pulsanti a sfioramento sui padiglioni auricolari.

Potrai un’esperienza davvero connessa tramite il pulsante Voice Assistant dedicato e il supporto Bluetooth® 5.0 o il cavo audio aggiuntivo.

Concludendo, qualunque sia la tua scelta, queste cuffie possono soddisfare le tue esigenze, sia che tu voglia un’alta definizione con cavo o preferisca la funzionalità e la libertà del wireless.

1 commento su “Cuffie wireless o con cavo, differenza di qualità di ascolto e praticità.”

  1. Certo le cuffie con cavo per me restano le migliori. Le cuffie wireless sono comode per praticità di collegamento e se si hanno bambini o animali in giro per la zona di ascolto che con il cavo potrebbero inciampare con tutte le conseguenze del caso.

Lascia un commento

0